Skip to main content

COMUNICATO STAMPACOMUNE DI PROCIDA

 

Convegno : “L’ Isola di Procida: la rinascita sostenibile e l’economia della bellezza” – 16 settembre 2016 ore 10.00
Venerdì 16 settembre la chiesa di Santa Margherita Nuova a Terra Murata ospiterà il Convegno “Isola di Procida: la rinascita sostenibile e l’economia della bellezza”.

Un appuntamento importante per riflettere sul futuro della struttura che ha simboleggiato la storia dell’isola negli ultimi tre secoli.

 

La discussione, organizzata in collaborazione con ENEA – l’ Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile – vedrà la partecipazione di rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, delle Istituzioni regionali e nazionali, di alcune università campane e di influenti istituti culturali e scientifici italiani e internazionali, si articolerà in sei tematiche.

 

Alle 10:30 l’apertura dei lavori, con il saluto del Sindaco Dino Ambrosino, dell’Onorevole Luisa Bossa (Commissione Politiche dell’Unione Europea per la Camera dei Deputati), di Serena Angioli (Assessore ai Fondi Europei per la Regione Campania) e di Giannina Usai (Presidente Comitato Tecnico dell’ANCIM – Associazione Nazionale Comuni Isole Minori).

 

Si entrerà quindi nel vivo del Convegno: la prima tematica interesserà il Programma di valorizzazione del Palazzo d’Avalos. Interverranno l’Assessore con delega a Terra Murata Antonio Carannante, l’architetto Rosalba Iodice – co-redattrice con il dottor Enzo Peruffo del programma di valorizzazione – e il professore Francesco Izzo, ordinario di Strategia d’Impresa presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università di Napoli.

 

Il secondo tema sarà incentrato sul Palazzo d’Avalos come luogo della memoria e dell’Arte, con gli interventi dell’Assessore alla Cultura Nico Granito, del Direttore del Museo MADRE (Museo D’Arte Contemporanea Donna Regina) di Napoli, del Presidente della Fondazione Idis – Città della Scienza Vittorio Silvestrini e di Enrico Ghezzi, critico cinematografico.

 

Si passerà quindi alla presentazione della Scuola Internazionale per l’Alta Formazione e la Ricerca Scientifica con il dottor Carmine Marinucci, Presidente del Board dei Direttori dell’ENEA, il Rettore dell’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” Lucio D’Alessandro e la Rettrice dell’Università di Napoli “L’Orientale”.

 

Dopo una breve pausa pranzo, si tornerà a discutere di arte, tradizione e paesaggio con la Direttrice della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Napoli presso il Ministero dei Beni Culturali Adele Campanelli e la sua referente per Napoli e Procida Paola Bovier, Italo Giulivo, Dirigente Area difesa Suolo per la Regione Campania e la Segretaria Generale Autorità di Bacino Liri Garigliano e Volturno e di distretto Appennino Meridionale Vera Corbelli.

 

Le ultime due tematiche riguarderanno la riscoperta e la valorizzazione del territorio attraverso una mobilità sostenibile e modelli di sviluppo eco-sostenibili e partecipati, come il cibo e l’agricoltura biologica. Ne parleranno il Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche – ENEA Gianpiero Celata, il

Presidente Eldor Corporation Pasquale Forte, il Vice Presidente del National Instrument – USA Stefano Concezzi, il Consigliere Comunale con delega al Turismo e all’agricoltura Giovanni Scotto di Carlo, il Rettore dell’ Università degli Studi di Scienze Gastronomiche Piercarlo Grimaldi e il Presidente della Rete Internazionale Bio-distretti Salvatore Basile.

 

Infine, alle 16:00 le conclusioni saranno affidate all’Onorevole Silvia Velo, Sottosegretaria del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio del Mare.