Skip to main content

Chiaozza 4 settembre 2016 ore 13:11

Dalla Corricella a Pizzaco tante le barche ormeggiate con ancore.


Un buon 30% ancorate all’interno dell’area di divieto di ancoraggio, pochi i controlli effettuati e tanta maleducazione e il non rispetto delle regole.

Poi mi chiedo ma io con un motoscafo di 15/16/20 metri, ma perché dovrei venire a fare il bagno a 20 metri dal bagnasciuga? Boh!!!

Resta il fatto però che questi portano gli euro e quindi è giusto che facciano quello che vogliono, altrimenti non facciamo “turismo”, non siamo ospitali.

E le boe che le mettiamo a fare? Lasciamo libero il motoscafista di ancorare dove meglio crede e perché no, di arrivare fino alla spiaggia.

Procida Radio