Skip to main content

Nei giorni scorsi presso l’ufficio circondariale marittimo di Procida si è tenuta una conferenza tesa ad informare gli operatori del settore pesca (professionisti e sportivi), dei nuovi regolamenti e delle pene derivante dalla mancata applicazione della stessa.

Decreto legge 4/2012 introdotte dalla legge 155/2016.


Sanzioni pecuniarie saranno il metodo per opporre una corretta gestione della pesca e tutelare il mare.

Ritiro della licenza di pesca per un periodo stabilito da D.l. nel caso di pesca sotto misura o di tonno rosso oltre le percentuali consentite.
Redazione