Skip to main content

Il Sindaco Dino, valutata la possibilità di modificare l’assetto pubblico degli autobus con le “circolari” e testata sul campo, decide dopo aver visto ridurre gli incassi e le proteste di fare un passo indietro.

Non ci vedo nulla di strano né tantomeno una caduta di stile, tornare sui propri passi è sintomo di umiltà e di stare sul pezzo.

Bene, speriamo adesso che si ritorni i tempi brevi a come era per la buona pace di tutti ed in particolare degli anziani che erano costretti a tempi lunghi e salute e discese dai mezzi.

Redazione